Presentazione

LA SOCIALITA’ DEL FUTURO E’ UN PROGETTO CHE POSSIAMO REALIZZARE

Sabato 16 settembre, alle 11.00, presso lo spazio all’aperto del Circolo Arci di Narnali (ingresso via Pasubio 23, Prato), nell’ambito di Arci in Festa, sarà presentato il concorso di idee lanciato da Arci Prato e rivolto alle scuole secondarie di secondo grado, in memoria di Enrico Cavaciocchi. Ingresso liberol’Arci di Prato lancia un concorso di idee rivolto agli studenti delle scuole secondarie di secondo grado della provincia e dedicato alla memoria di Enrico Cavaciocchi, presidente dell’associazione da giugno 2016 a maggio 2022, quando è venuto a mancare improvvisamente a soli 63 anni.

Il concorso, dal titolo “La socialità del futuro è un progetto che possiamo realizzare”, nasce con l’obiettivo di mantenere vivi l’entusiasmo di Enrico, la sua passione, la sua capacità di coniugare idee brillanti e innovative con la loro realizzazione concreta. E’ rivolto alle scuole perché intende coinvolgere i giovani, con i quali l’ex Presidente di Arci Prato amava confrontarsi e lavorare, ma anche e soprattutto perché intende coinvolgerli in una dimensione di progettualità collettiva, promuovere la capacità di immaginare e progettare insieme un presente e un futuro migliori. Per questo motivo, la partecipazione non è individuale ma è riservata alle classi che, di anno in anno, potranno candidarsi presentando un loro progetto.

I temi saranno quelli che più hanno impegnato Enrico durante tutto il periodo che ha vissuto nell’Arci, prima come volontario, poi come dirigente e infine come presidente: la giustizia sociale e climatica, l’inclusione, la partecipazione, la promozione sociale, l’accesso alla cultura per tutti. I progetti potranno riguardare la realizzazione di spazi o di occasioni di socialità che favoriscano l’inclusività, la crescita personale e sociale, la promozione di valori quali la pace, i diritti, l’uguaglianza, la tutela dell’ambiente, la solidarietà, il dialogo tra generazioni.

Tutte le indicazioni per partecipare saranno contenute nel bando che sarà presentato sabato 16 settembre alle ore 11.00 al Circolo Arci “Renzo Grassi” a Narnali, nell’ambito della Festa dell’Arci.
I progetti presentati saranno valutati da una commissione composta da esperti, professionisti, rappresentanti delle Istituzioni e del Terzo settore.

Il progetto vincitore, che sarà decretato nel mese di maggio, sarà premiato con un contributo di 2.000 euro che la classe dovrà utilizzare per realizzarlo durante l’anno scolastico successivo.

Il concorso è promosso da Arci Comitato Territoriale Prato e Arci Solidarietà Prato con il sostegno della rete dei Circoli Arci.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

− 3 = 1

Associazione ARCI Prato APS