PRATO E I SUOI QUATTRO CAMMINI

Spread the love

Il gruppo “Passeggiate tra Storia e Natura” del Circolo “I Risorti” de La Querce riprende le sue attività domenica 21 giugno con una giornata dedicata ai Cammini della nostra terra: Via della Lana e della Seta, Via Romea Germanica Imperiale, da Prato alla Via Francigena, Via di San Jacopo. Le quattro passeggiate partiranno in contemporanea da Piazza Duomo e ritorneranno nel tardo pomeriggio in Piazza del Comune. Per tutte è previsto un massimo di 25 partecipanti, con prenotazione obbligatoria entro venerdì 19 giugno. Per informazioni Mauro Franceschini 334 1695051

Il programma delle “Passeggiate tra Storia e Natura” riparte recuperando in un solo giorno quattro iniziative che erano nel programma 2020, quattro cammini importanti con partenza da Prato e rientro a Prato in giornata, nel pieno rispetto delle regole emanate dal Consiglio dei Ministri.

Ogni gruppo sarà composto da un massimo di 25 partecipanti con due accompagnatori con prenotazione obbligatoria entro venerdi 12 Giugno. Obbligatorio la mascherina, mantenere sempre la distanza e al momento dell’iscrizione rilasciare il numero di cell, nome e cognome.

Per tutti i cammini ritrovo a Prato in Piazza del Duomo ore 8:30 e partenza ore 9:00. Rientri previsti dalle ore 18:00 alle ore 19:00 in Piazza del Comune.

Via della Lana e della Seta: andremo verso nord fino al Memoriale di Valibona e rientro a Prato. Pranzo al sacco, in alternativa pranzo in loco organizzato da azienda agricola del posto con queste proposte: un primo di verdure dell’azienda, un paio di tipi di panini, ad esempio con un caprino dell’azienda, zucchine o melanzane grigliate e pesto classico o pesto di pomodori secchi, tutto dell’azienda. Miele e formaggi della zona, crostate fatte in casa, vino rosso e rosé sempre di Calenzano, nocino fatto in casa, caffè. Percorso impegnativo quasi tutto all’ombra. Percorso a cura di Alfio Pratesi e Paolo Moretti. Info: e prenotazioni e prenotazioni per il pranzo 335/7324395. Alfio. Alfiopratesi@gmail.com

Via Francigena: Dalle Cascine di Tavola andremo verso Bacchereto. Pranzo al sacco. Percorso di media difficoltà a cura di Claudio Lunghi e Manuela Maccioni. Info: e prenotazioni 346/3167524. Claudio. lunghiclaudio@virgilio.it. L’intero percorso Prato/Vinci/Cerreto Guidi/Fucecchio si può fare in due tappe con pernottamento a Vinci con complessivi KM 38.

Via Romea Germanica Imperiale. Percorreremo per intero il percorso pedecollinare verso est fino al Parco di Travalle. Dopo la visita al Borgo di Travalle rientro a Prato. Percorso facile a cura di Fabrizio Trallori con la collaborazione di Marco Balleggi e Dario Bondi. Pranzo al sacco. Info: e prenotazioni 334/1695051. Mauro. mauro.franceschini48@gmail.com Prato è punto tappa della Via Romea Germanica Imperiale con la tappa Pistoia/Prato e Prato/Firenze.

Cammino di San Iacopo. Prato/Pistoia. Conosciuto come La Piccola Santiago in quanto nella Cattedrale di S.Martino a Pistoia é conservata una reliquia di S Jacopo. Andava verso Santiago de Compostela. Percorso da chi partiva da Firenze, talmente importante da venir considerato un Cammino Devozionale a tutti gli effetti Consegnando a fine una Indulgenza. Percorso di media difficoltà a cura di Meri Calamai e Sabrina Banchelli. Pranzo al sacco. Rientro in treno da Pistoia. Info: 328/1994367. Meri.mericalamai45@gmail.com

PARTECIPAZIONE GRATUITA

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

79 + = 89