Revulva 2024

MI CONOSCO QUINDI SCELGO

Dal 25 gennaio al 19 aprile al Circolo Arci di Maliseti e in altri spazi della città, quattro incontri sui temi della sessualità organizzati dal Circolo Quinto Martini in collaborazione e con il contributo di Cesvot. Il programma…

Cosa conosciamo davvero del nostro corpo e della nostra sessualità? E’ questo il filo rosso che lega i quattro incontri in calendario per l’iniziativa “Mi conosco quindi scelgo. Per una sessualità come non ce l’hanno mai raccontata”, promossi dal Circolo Arci Quinto Martini di Maliseti e da Cesvot, Centro Servizi per il volontariato della Toscana, in programma dal 25 gennaio al 19 aprile 2024 al Circolo di Maliseti e in altri spazi della città.

L’iniziativa prosegue il lavoro iniziato nel 2023 da un’idea di Martina Cacciato, dirigente del circolo ARCI Quinto Martini, affiancata da Costanza Gori, consulente sessuale, ed Elisa Bartolini, educatrice, che insieme hanno fondato il collettivo Revulva, impegnato sul fronte dell’educazione alla sessualità e all’affettività. Revulva ha un obiettivo preciso: proporre un approccio diverso alla sessualità, invitando i cittadini e le cittadine di Prato ad avvicinarsi a tematiche che non sono mai state trattate prima d’ora sul territorio.

A partire da giovedì 25 gennaio, con cadenza mensile, si terranno quattro incontri gratuiti su tematiche diverse, tutte incentrate sull’acquisire maggior consapevolezza del proprio corpo e della propria sessualità, come suggerisce il titolo del ciclo di eventi, “Mi conosco, quindi scelgo”.

Il primo incontro, che aprirà le danze il 25 gennaio, dal titolo “Ciclicità e potere femminile”, si terrà al circolo ARCI Quinto Martini alle 21.00 e tratterà le quattro fasi del ciclo femminile; sarà un’occasione per imparare come funziona il nostro corpo e come accedere alle proprie risorse.

Seguiranno, il 23 febbraio, al Circolo Arci Lorenzo Orsetti – Spazio AUT, “Asessualità” incontro con Francesca Anelli e presentazione del suo libro “Lo spettro dell’asessualità”; il 21 marzo, al Circolo di Maliseti “Gruppo di autocoscienza sessuale” e il 19 aprile allo spazio Lanarchico di Via Guido Monaco, “Lanarkinki”, introduzione al mondo del bondage giapponese (Shibari) con Andrea Farolfi.

Tutti gli incontri sono a ingresso libero e gratuito. Maggiori dettagli sul calendario e sui singoli eventi sulla pagina instagram @revulvalarivoluzionedalbasso, per info e prenotazioni revulvadalbasso@gmail.com

Revulva 2024

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

+ 4 = 11

Associazione ARCI Prato APS