enrico lampadiere

GRAZIE

Profondamente commossi e grati per la partecipazione e l’affetto che ci hanno circondati in questi giorni, dopo l’improvvisa scomparsa del nostro presidente, Enrico Cavaciocchi, ringraziamo le istituzioni, i dirigenti e i soci dei circoli, i partiti, le associazioni, i sindacati, i cittadini e la comunità tutta. Enrico è stato un uomo e un presidente di quelli che non si dimenticano. Come scriveva un altro presidente Arci scomparso prematuramente, Tom Benetollo “In questa notte scura, qualcuno di noi, nel suo piccolo, è come quei “lampadieri” che, camminando innanzi, tengono la pertica rivolta all’indietro, appoggiata sulla spalla, con il lume in cima. Così, il “lampadiere” vede poco davanti a sé, ma consente ai viaggiatori di camminare più sicuri. Qualcuno ci prova. Non per eroismo o narcisismo, ma per sentirsi dalla parte buona della vita. Per quello che si è.” Da oggi l’Arci di Prato cercherà di esserne all’altezza, con l’aiuto di tutti, continuando a lavorare insieme. Grazie.

enrico lampadiere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

35 − = 26

Associazione ARCI Prato