APPELLO CONTRO LA MANIFESTAZIONE DI FORZA NUOVA DEL 19 MAGGIO

Spread the love

Avendo appreso che gli attivisti di Forza Nuova hanno indetto una nuova manifestazione a Prato, una “Passeggiata contro la sostituzione etnica” prevista per domenica 19 maggio, l’ARCI di Prato, insieme ad ANPI, CGIL, CISL, UIL, LEGAMBIENTE, LIBERA hanno rivolto un appello alle autorità cittadine, Prefetto, Questore e Sindaco, perché sia negata l’autorizzazione a una manifestazione dichiaratamente razzista.

Il testo dell’appello…

Prato 17 Maggio 2019

oggetto: manifestazione contro la “sostituzione etnica” organizzata da Forza Nuova per il 19/05/2019 in Prato.

In riferimento all’oggetto della presente, ed in considerazione dell’appello di Anpi Nazionale a firma del Vice Presidente, Avv. Emilio Ricci, le Scriventi condividono pienamente quanto in esso contenuto ed esprimono forte preoccupazione per il nuovo attacco alla Costituzione della Repubblica Italiana da parte di esponenti e militanti di Forza Nuova.

Questi soggetti non riconoscendo il diritto alla dignità umana e con il loro slogan: “sostituzione etnica” palesano un’idea di stampo fascista legata all’odio razziale, negando il processo di inclusione in atto nella nostra città e minando il democratico e sereno clima in cui si sta svolgendo il dibattito elettorale nel nostro territorio.

Per tutto quanto sopra esposto chiediamo che Prato, Medaglia D’Argento al Valor Militare per la Guerra di Liberazione, non venga ulteriormente offesa e sia impedita questa manifestazione razzista indetta da Forza Nuova.

ANPI Comitato di Prato

CGIL Prato

CISL Prato

UIL Prato

Comitato ARCI Prato

LEGAMBIENTE Prato

LIBERA Prato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

+ 1 = 6