I GIOVANI DEVONO CREARE

Spread the love

Il 9 ottobre 1967 Ernesto Guevara, il “Che”, veniva ucciso in Bolivia. In questo anniversario, l’ARCI Toscana celebra il suo essere rivoluzionario e politico e, prima di tutto, uomo di grande cultura, la cui storia da sempre rappresenta la lotta per i diritti di tutti e ha il potere di coinvolgere i giovani, facendoli appassionare allo studio e stimolando la loro capacità creativa, rendendoli consapevoli protagonisti del cambiamento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

+ 59 = 68