E’ scomparsa Tina Anselmi

Spread the love

Giovanissima abbracciò la causa della Resistenza, diventando a 17 anni staffetta partigiana. Nel primo dopoguerra fu sindacalista, poi diventò la prima donna ad assumere la carica di ministra della Repubblica in due dicasteri di grande importanza come il Lavoro e la Sanità. Fu presidente della Commissione parlamentare di inchiesta sulla loggia P2 che diresse con grande rigore. L’Arci la ricorda con commozione ed affetto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

31 + = 35