SEX AND THE BICI

Spread the love

Sabato 19 marzo, ore 17.30, alla Casa del Popolo di Coiano (via del Bisenzio a San Martino 5/f – Prato), nell’ambito della rassegna “Incontrarci per capirsi 2015/2016”, si terrà la presentazione del libro “Sex and the Bici (il ciclismo a luci rosse)” di Walter Bernardi. Interviene l’autore. In collaborazione con l’associazione “Il Castello”.

sexandthebiciIl ciclismo visto dal sottosella. La spassosa storia erotica della bicicletta.
Un intrigante, sorprendente sequel dell’altro fortunato libro di Walter Bernardi, La filosofia va in bicicletta.

“Prendi la bicicletta e vai, ma fai una vita da asceta”, si diceva un tempo a ogni aspirante corridore. Disciplina, rigore, sobrietà nel cibo e soprattutto nei divertimenti: Bacco, Tabacco e Venere erano severamente banditi dalle corse. Per la gente i corridori erano angeli che volavano sulle biciclette, ma anche loro cadevano in tentazione, eccome! Sfatando tante leggende che aleggiano sul mondo del ciclismo, si scopre, rovistando tra i ricordi di campioni e gregari, che nelle camere d’albergo, tra un autografo e un massaggio, si consumavano storie a luci rosse incredibili. Dopo aver fatto inforcare la bicicletta alla filosofia, ora il professor Bernardi si diverte a smontare il mito del casto ciclista. Sex and the Bici racconta le gesta erotiche di campioni e gregari, dagli anni epici dei pionieri Girardengo e Binda all’epoca d’oro di Coppi e Bartali, quando le tappe del Giro e del Tour spesso si trasformavano in un’allegra giostra dell’amore. Ma ancora oggi le due ruote paiono accoppiarsi bene con l’immaginario erotico, maschile e femminile. Se Freddie Mercury e i Queen mettevano in sella decine di belle ragazze così come mamma le aveva fatte e affidavano a loro il compito di far “girare il nostro traballante mondo”, vuol proprio dire che la bici è rock, non solo sexy.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

11 + = 18